Vellutata di Broccoli Siciliani, Verza e Patate


broccoli-sicilianiIngredienti:

– Broccoli siciliani
– Verza
– Patate
– Olio extra vergine di oliva
– Peperoncino
– Aglio
– Carota, sedano, cipolla, sale (per il brodo vegetale)
– Pane e rosmarino (per i crostini)

Svolgimento:
L’autunno è iniziato e la terra inizia a cambiare i suoi frutti. Questa settimana però i broccoli siciliani erano davvero malconci e sono stato costretto, come tanti gaabisti, a metterne al compost più di metà. Ma non mi sono perso d’animo e ascoltando anche i consigli di Renato mi sono cimentato in una banalissima ma gustosissima vellutata.

Ho pulito scrupolosamente i broccoli salvati dal marciume, pelato le patate e tolto la parte centrale alle foglie più coriacee della verza, quelle esterne che non avrei potuto usare meglio. Ho fatto tutto a pezzi.

Ho preso la mia fantastica pentola di coccio salentino, una spruzzata di olio, due spicchi di aglio e un peperoncino appena aperto. Quando l’olio ha iniziato a soffriggere ho gettato dentro broccoli (60%), patate (20%) e verza (20%). Tre minuti a soffriggere e
ho coperto tutto con abbondante brodo vegetale precedentemente preparato. Ho coperto il tutto e cotto per quasi due ore. Ho preso il minipimer e tritato tutto, ormai molto morbido, fino a che tutto fosse perfettamente tritato. Ho dato un’ulteriore ristretta per togliere l’acqua necessaria a fare una crema. Fatto.

Prima di servire la vellutata, ho fatto a tocchetti del pane sciapo, l’ho saltato in padella con olio, rosmarino e poco sale. Una volta abbrustolito, ho messo i tocchetti sopra le ciotole di vellutata già impiattata. A piacere sopra i piatti un filo d’olio e del parmigiano, entrambi non fondamentali.

Questo può essere considerato un ottimo pasto vegetariano, anzi vegano, gustoso e nutriente, perfetto per una serata di primo autunno.

Nutrienti:
– I broccoli sono ricchi di calcio, ferro, fosforo, potassio e vitamina C. Contengono anche vitamine B1 e B2 e sono una buona fonte di fibra alimentare.

– Le patate contengono circa il 79% di acqua, il 15% di amido e la restante percentuale si divide tra ceneri, zuccheri, grassi, proteine e fibre alimentari; molto buona la percentuale di potassio presente nelle patate a cui si aggiungono il fosforo, il calcio, il sodio, il magnesio, il ferro, lo zinco, il rame ed il manganese.

– La verza contiene vitamina A, C e K. Molto ricca di sali minerali, contiene poche calorie e di contro sazia molto.

Stagione:
Autunno e Inverno

Ricetta inviata da:
Fabio

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Broccoli, Patate, Verza. Contrassegna il permalink.

Dai, Lascia un Commento... :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...