Gelatina di arance e Marmellata di arance di risulta

Gelatina di arance
Ingredienti:

5 arance saporite di media grandezza
4 mele renette medie (non possono essere sostituite da altre mele per via della pectina
che è maggiore nelle renette)
750 gr. di zucchero o più a seconda della quantità del liquido che si otterrà
la scorza di 2/3 di arancia privata del bianco interno

Svolgimento:
Sbucciare normalmente le arance e le mele e farle in grossi pezzi (non è necessario eliminare filamenti e semi), coprire a filo con acqua e portare a ebollizione finchè tutta la frutta è ben morbida. Evitare di mescolare. Versare con garbo in un canovaccio e far scolare bene il liquido per almeno una nottata (mantenere il canovaccio, ben legato,
sopra al recipiente evitando che tocchi alcunchè). Quando tutto il liquido è colato, misurarne la quantità, versarlo in una pentola, aggiungervi lo zucchero necessario (750 gr. di zucchero per 1 litro di liquido), portare dolcemente a ebollizione. Cuocere, schiumando in continuazione, finchè, alla prova piattino*, risulti pronta. Attendere una ventina di minuti, versarla nei vasetti puliti e asciutti, far raffreddare completamente mantenendoli scoperti, chiudere bene, tenere in frigo (è più buona). Attendere qualche giorno prima di iniziarne la consumazione.

*Prova piattino: versare un cucchiaino di gelatina su un piattino, attendere che si raffreddi e toccarne la superficie con un dito: se ha formato una pellicola, è pronta.

Non si butta nulla, quindi dopo la gelatina dilettatevi con gi scarti e cioè la…

Marmellata di arance “di risulta”
Svolgimento:
Ripulire dei semi il composto risultante dalla cottura di arance e mele, aggiungervi (per il numero di frutta di cui sopra) 300 gr. circa di arance non sbucciate, affettate e sminuzzate nel mixer (senza i semi, ovviamente). Pesare il tutto, mescolarvi altrettanto zucchero e cuocere come d’abitudine.

Ricette inviate da:
Maria Antonietta

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Arancia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Gelatina di arance e Marmellata di arance di risulta

  1. orietta ha detto:

    ciao maria antonietta, penso che sia ottima questa gelatina di arance!la vorrei fare …però non ho capito come utilizzare ” la scorza di 2/3 arance privata del bianco” come è scritto tra gli ingredienti, nel procedimento poi non viene spiegato.grazie ciao orietta

    • hedrok ha detto:

      Orietta, hai perfettamente ragione: la scorza, privata del bianco, di due terzi di un’arancia va messa nel liquido della gelatina appena si mette sul fuoco, per dare ancor più sapore alla gelatina. Una volta pronta la gelatina, mangia la scorzetta: è buonissima!

      • orietta ha detto:

        grazie Maria Antonietta,ho comprato le arance e vorrei provare a farla,tanto più che oggi sta nevicando…quindi ho tempo! grazie ancora per avermi risposto e buona giornata.
        ciao Orietta

Dai, Lascia un Commento... :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...