Crema vellutata di finocchi

FinocchiIngredienti per 2 persone:
– 2 finocchi
– 1 porro (oppure 2 scalogni)
– 1 scalogno
– olio extra vergine d’oliva qb
– sale qb
– acqua (in alternativa brodo vegetale o di carne preparato precedentemente, se si vuole ottenere un
effetto più nutriente)
– pepe (a piacere)
– parmigiano (a piacere)

Svolgimento:
E’ una ricetta molto semplice e adatta all’inverno. Pulire bene i finocchi eliminando solo le foglie molto rovinate e, a gusto, lasciare qualche filettino che darà molto profumo alla pietanza, altrimenti per un effetto più “morbido” della crema eliminarli.
Tagliate i finocchi a spicchi molto sottili (per ridurre i tempi di cottura a vantaggio sia del mantenimento delle loro proprietà nutritive, sia del sapore).

In un tegame fate imbiondire a fiamma molto bassa il porro (o lo scalogno) tagliato sottile, quindi aggiungete i finocchi alzando un pochino la fiamma. Quando vedrete che cominceranno a rosolarsi copriteli con l’acqua (o brodo) e lasciateli cuocere a fiamma medio-bassa fino a quando non saranno
abbastanza morbidi per essere frullati con il minipimer, ottenendo una crema liscia.

Aggiustare di sale e di pepe/parmigiano a piacere. Volendo si può servire con crostini e/o pane abbrustolito.

Ricetta inviata da:
Gianna

Stagione:
Tutto l’anno ma forse più adatta all’autunno/inverno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Finocchi, Porri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Dai, Lascia un Commento... :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...